Sostanze chimiche inquinati: un pericolo per i neonati

02 Marzo 2022

Secondo lo studio condotto su Science l’esposizione a un mix di sostanze chimiche aumenta il rischio di deficit neurologici nei nascituri.

News

Lo studio europeo EDC-MixRisk, pubblicato su Science, dimostra come durante la gravidanza, l’esposizione a un mix di sostanze chimiche aumenti il rischio di deficit neurologici nei nascituri. Segnaliamo qui l’articolo apparso sul Fatto Quotidiano il 18 febbraio 2022 che riassume in modo puntuale e chiaro gli esiti di una ricerca molto importante perché ha tenuto conto dell’esposizione, nello specifico delle donne in gravidanza, non a singole sostanze inquinanti ma alla miscela di queste. Sono presenti in tracce anche i pesticidi usati nell’agricoltura industriale. Lo studio, condotto in tre fasi, ha seguito circa 2.000 donne dall’inizio della gravidanza fino all’età scolare dei bambini.   Continua a leggere:   https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/02/18/ritardo-nel-linguaggio-e-autismo-cosi-il-mix-di-sostanze-chimiche-aumenta-il-rischio-di-deficit-neurologici-nei-nascituri/6498805/