Torna al negozio

Camminare di Stefano Catone

LUNGO I CONFINI ED OLTRE

di Stefano Catone

 

Camminare non è un saggio e non è nemmeno un racconto, ma è un sentiero di montagna. Stefano Catone ci guida lungo i “confini naturali”, attraverso percorsi che calpesteremo insieme a lui. Dalle dispute confinarie, alle frontiere mobili create dallo scioglimento dei ghiacciai. Dalle persecuzioni da cui cercarono di fuggire gli italiani ai tempi del fascismo, fino alle nuove rotte dei migranti lungo i Balcani. Non troveremo né muri né filo spinato. Ma un cippo, un muretto a secco, un ometto di sassi, il fruscio dei fili d’erba mossi dal vento o il rumore delle acque di un ruscello. Camminare è un invito al dialogo e all’incontro, a unire ciò che l’uomo – e non di certo la natura – ha diviso.

 

Stefano CatoneStudioso di migrazioni e appassionato camminatore, ha lavorato per l’Ufficio comunicazione del Parlamento europeo, Radio 24 e Left. Ha collaborato e collabora tuttora con Giuseppe Civati e Possibile. Ha all’attivo diverse pubblicazioni, tra le quali Nessun Paese è un’isola. Migrazioni, accoglienza e il futuro dell’Italia (Imprimatur 2016) e #Antifa – Dizionario per fare a pezzi, parola per parola, la narrazione fascista (Fandango 2018). Per People ha curato Il capitale disumano. Salvini e l’odio per decreto (2018).

15,00

+

Vuoi diventare partner dei prodotti-progetto di Good Land?

Scopri come