Torna al negozio

Olio Extra Vergine di Oliva Biologico Mediterraneo Futuro

L’olio extra vergine di oliva, ottenuto unicamente mediante processi meccanici, proviene da due cultivar autoctone Ottobratica e Cicirello.
Estratto a freddo e non filtrato, ha il colore verde dai riflessi dorati. L’aroma equilibrato è l’incontro della caratteristica amara dell’oliva Cicirello e di quella dolce dell’Ottobratica.

 

Bottiglia in vetro da 0.75 l.

 

Questo prodotto fa parte del nostro progetto ‘Mediterraneo Futuro’.

11,50

+
Informazioni sul prodotto
  • Luogo di coltivazione

    San Costantino Calabro (VV) Italia

  • Azienda agricola

    Sette aziende agricole, incluso il frantoio, che cooperano insieme in un territorio difficile. Avviene così che si scambiano macchine, servizi e si aiutano a vicenda.

  • Luogo di produzione

    Oleificio Società Agricola Masseria Caporelli - Via I Maggio 44, San Costantino Calabro (VV) Italia

  • Ingredienti

    Olio extra vergine di oliva biologico

  • Modalità di conservazione

    Da conservarsi in luogo fresco, al riparo dalla luce e dalle sorgenti di calore.

Valori nutrizionali medi per 100 g
  • Energia:

    3389 Kj / 824 kcal

  • Grassi:

    91,06 g

    di cui saturi:

    13,07 g

    di cui monoinsaturi:

    68,7 g

    di cui polinsaturi:

    9,2 g

  • Carboidrati:

    0 g

    di cui zuccheri:

    0 g

  • Fibre:

    0 g

  • Proteine:

    0 g

  • Sale:

    0 mg

Il progetto

Come fa questo olio extra vergine di oliva a dare vita ad una comunità?

Perchè nasce dalla volontà di sette aziende agricole di collaborare per mantenere produttivi oliveti in terreni impervi a rischio di abbandono. Un comunità che condivide lavoro onesto e protegge uno dei paesaggi più caratteristici e di pregio nel Mediterraneo.

Ogni nostro prodotto è un progetto. L’olio extra vergine di oliva Mediterraneo Futuro è un progetto degli agricoltori che si identificano nella prosperità dei lori territori.

Il nostro olio extra vergine di oliva biologico nasce dalla volontà di sette aziende agricole di collaborare per proteggere e mantenere produttivi oliveti secolari, parte integrante di uno dei paesaggi più caratteristici e di pregio nel Mediterraneo.   Attorno alla coltivazione e alla produzione di olio prende avvio l’idea di aprirsi alla collaborazione e all’aiuto reciproco per rivitalizzare con giustizia e biodiversità un territorio in via di abbandono. Un modello per una comunità che deve avere futuro.

Vuoi diventare partner dei prodotti-progetto di Good Land?

Scopri come