Torna al negozio

Passata di Pomodoro Biologica NO CAP

Passata di Pomodoro biologico raccolto a mano e trasformato entro 5 ore dalla raccolta. Bottiglia in vetro da 420gr. Questo prodotto fa parte del nostro progetto 'Per i diritti'.

Esaurito

1,75

Informazioni sul prodotto
  • Luogo di coltivazione

    Rignano Garganico (FG)

  • Agricoltori coinvolti

    Prima Bio s.c.r.l.

  • Luogo di produzione

    Stabilimento Prima Bio s.c.r.l. Contrada Villanova, 15 - Rignano Garganico (FG) Italia

  • Ingredienti

    Pomodoro da agricoltura biologica, Sale

  • Modalità di conservazione

    Dopo l’apertura, la passata di pomodoro si conserva in frigo e va consumata entro 3 giorni

Valori nutrizionali medi per 100 g
  • Energia:

    142 kJ / 33 Kcal

  • Grassi:

    0,1 g

    di cui acidi grassi saturi:

    0,0 g

  • Carboidrati:

    6,0 g

    di cui zuccheri:

    4,97 g

  • Fibre:

    1,5 g

  • Proteine:

    1,7 g

  • Sale:

    0,30 g

Il progetto

Davvero questa passata di pomodoro ha garantito giusti diritti a molti giovani braccianti?

È vero, per più di 60 lavoratori nei campi di pomodoro del foggiano è stato garantito il trasporto nei campi, il contratto di lavoro e l’ospitalità lontano dai ghetti.

Ogni nostro prodotto è un progetto. I pomodori No Cap sono fatti in collaborazione con Associazione Internazionale No Cap – No al Caporalato.

In Italia 400 mila sono i lavoratori coinvolti nella piaga sociale del caporalato, l’80% di questi è straniero e percepisce una paga non sufficiente a vivere dignitosamente nonostante le ore di lavoro siano estenuanti.  I pomodori No Cap sono il primo nostro prodotto-progetto e ha visto coinvolti agricoltori e trasformatori, lavoratori immigrati, istituzioni e gruppi della distribuzione, impegnati insieme per migliorare le condizioni di vita e di lavoro dei braccianti agricoli in Puglia ed in Sicilia.

Vuoi diventare partner dei prodotti-progetto di Good Land?

Scopri come