Torna al negozio

Struzzi!

LA TESTA SOTTO LA RABBIA

di Giuseppe Civati

 

Il collasso climatico è ogni giorno più manifesto: la sua urgenza, la sua criticità invadono le pagine di libri e quotidiani, ma è soprattutto la vita della popolazione mondiale a subirne i più feroci effetti. Manca solo un attore all’appello: è – incredibilmente – la politica. Inerte, interessata e disinteressata insieme, ha il dovere di muoversi, di affrontare i cambiamenti climatici con un progetto altrettanto potente, adottando le soluzioni e le tecnologie che già ci sono, ripensando il modello economico e sociale a cui siamo tutti soggetti. Per l’Italia, in particolare, il ritardo sul clima coincide con il ritardo del nostro Sistema Paese. Ne è uno specchio. Delle sue incertezze, certo, ma anche delle sue ricchezze nascoste, delle sue intelligenze, delle possibilità che si incontrano ovunque, dietro a ogni angolo, anche se per inerzia o interesse o entrambe le cose non vogliamo vederle.

 

Giuseppe Civati – Dottore di ricerca in filosofia, già deputato e segretario di Possibile.
Ha pubblicato Qualcuno ci giudicherà (Einaudi 2014) e Voi sapete (La nave di Teseo 2018). Per People ha curato i volumi Liliana Segre. Il mare nero dell’indifferenza (2019), Seguendo Greta (2019), Il piano Langer (2019), oltre ad aver scritto il romanzo Fine (2019), con Marco Tiberi.

12,00

+

Vuoi diventare partner dei prodotti-progetto di Good Land?

Scopri come